Erich Fromm - L'unione col gruppo è la maniera più frequente per superare l'isolamento

Erich Fromm - L'unione col gruppo è la maniera più frequente per superare l’isolamento

Brani scelti: ERICH FROMM, L'arte di amare, 1956.

Nella civiltà occidentale contemporanea, l'unione col gruppo è la maniera più frequente per superare l'isolamento. È un'unione in cui l'individuo si annulla in una vasta comunità, e il suo scopo è quello di far parte del gregge. Se io sono uguale agli altri, sia nelle idee che nei costumi, non posso avere la sensazione di essere diverso. Sono salvo: salvo dal terrore della solitudine. Il sistema dittatoriale si vale di minacce e di terrore per ottenere questa uniformità; i paesi democratici, di suggestione e propaganda.