Albert Einstein - La teoria speciale e generale della relatività - 1921 (prima traduzione italiana)

EINSTEIN ALBERT.  Sulla teoria speciale e generale della relatività (volgarizzazione). Traduzione dal tedesco di G. L. Calisse. Prefazione del prof. T. Levi-Civita. Bologna, Nicola Zanichelli Editore, 1921 (30 Settembre).

Cm. 21,5, pp. x (2), 125 (3) + (4) di catalogo editoriale. Legatura del tempo in piena tela con titoli in oro al piatto anteriore. Alcune carte preliminari allentate, lievi e marginali arrossature, peraltro nel complesso buon esemplare. Prima traduzione italiana di questo saggio rivoluzionario per la storia scientifica mondiale. "Uber die spezielle und die allgemeine Relativitaetstheorie" fu pubblicato da Albert Einstein nel 1917 per delineare in forma più accessibile la sua teoria della relatività, già sviluppata a partire dal 1905 in saggi decisamente più ostici per i profani di cognizioni fisico-matematiche. Cfr. Iccu e per l'edizione originale tedesca, Weil, Albert Einstein. A Bibliography, 1960, p.129.