Luigi Pirandello - Suo Marito. Romanzo - Genova, Quattrini 1911 (ricercata prima edizione)

PIRANDELLO LUIGI.  Suo marito. Romanzo. Genova, La Rinascita del Libro. Casa Editrice Italiana di A. Quattrini, 1911.

Cm. 18, pp. (6) 344. Graziosa legatura del tempo in mezza pergamena con punte; titoli su tassello rosso e filetti in oro al dorso. Piccola mancanza all'angolo interno basso delle ultime due carte (testo non interessato). Esemplare in ottimo stato di conservazione. Trama: Giustino Boggiolo, un modesto impiegato fornito di una cultura altrettanto modesta, sposa la giovane scrittrice Silvia Roncella e, dopo che questa diventa celebre, rivela uno straordinario fiuto negli affari, prendendo tutte le iniziative di contratto con gli editori, i critici, i giornalisti, i traduttori e il pubblico, per reclamizzare e far fruttare la produzione letteraria della moglie. Prima edizione. Cfr. Gambetti-Vezzosi, Rarità bibliografiche del Novecento italiano, p. 688: “Il romanzo non fu più ristampato nella stesura originale a causa dei riferimenti con la vicenda biografica di Grazia Deledda e delle polemiche seguite. Non comune e piuttosto ricercato.