Luigi Pirandello - Uno, nessuno e centomila - Firenze, Bemporad 1926 (prima edizione in volume)

PIRANDELLO LUIGI.  Uno, nessuno e centomila. Firenze, R. Bemporad, 1926.

Cm. 18, pp. (4) 230 (2). Legatura novecentesca (ma posteriore) in piena simil-pelle marrone con titoli e filetti al dorso. Ordinaria patina del tempo alle estremità delle pagine, peraltro esemplare ben conservato. "Romanzo ideato nel 1913 e già apparso, a puntate, in La Fiera Letteraria (13 dicembre 1925-13 giugno 1926). In precedenza, i primi 6 capitoli del romanzo erano apparsi in Sapientia, gennaio1915 ... Abbastanza comune, ma piuttosto ricercato" (Gambetti-Vezzosi, Rarità bibliografiche del Novecento italiano, p. 361). Lo stesso Pirandello, in una lettera, lo definì il suo romanzo "più amaro di tutti, profondamente umoristico, di scomposizione della vita". Prima edizione in volume. Cfr. anche Iccu; Lo Vecchio Musti, Bibliografia di Pirandello, p. 30; Spaducci, p. 229.

Altri libri per "letteratura" o "Idea regalo: classici in edizione d'epoca"