Il padre dell'antroposofia: Rudolf Steiner - Della questione sociale - Torino 1920 (prima edizione)
 200
richiesta informazioni

Il padre dell'antroposofia: Rudolf Steiner - Della questione sociale - Torino 1920 (prima edizione)

STEINER RUDOLF.  I punti essenziali della questione sociale rispetto alle necessit della vita nel presente e nell'avvenire. Torino, Fratelli Bocca editori, 1920.

Cm. 21, pp. 164 + 2 cc. di catalogo editoriale. Bella brossura editoriale illustrata ben salda. Firma di appartenenza al margine superiore della brossura. Trascurabili segni del tempo, peraltro esemplare nel complesso fresco e ben conservato. Rudolf Joseph Lorenz Steiner (1861-1925), esoterista e teosofo austriaco, fu il fondatore dell'antroposofia, controversa dottrina di derivazione teosofica, che concepisce la realtà universale come una manifestazione spirituale in continua evoluzione, che può essere osservata e compresa mediante l'osservazione animica (una sorta di chiaroveggenza). In questa interessante opera, apparsa per la prima volta in Germania nel 1919, l'Autore riflette sulla questione dell'avvenire della Germania dopo il disastroso conflitto mondiale, insistendo sulla necessità della creazione di una nuova e più profonda coscienza di classe dei lavoratori; tali posizioni furono fortemente avversate dai partiti e movimenti tradizionali. Prima edizione italiana con la traduzione di Giulio Ferreri. Cfr. Iccu.

 200
richiesta informazioni

Altri libri per "politica" o "sociologia"