Un capolavoro dell'Ottocento francese: Victor Hugo - I miserabili - 1910 (decine di illustrazioni)

HUGO VICTOR.  I miserabili. Traduzione italiana di P. L.. Milano, Casa Editrice Bietti, 1910.

Cm. 24, pp. 659 (1). Legatura del tempo in mezza tela con titoli e filetti in oro al dorso. Fioriture sparse perlopiù marginali (più marcate nelle carte iniziali) e sporadiche macchiette. Esemplare nel complesso in buono stato di conservazione. Edizione illustrata del capolavoro di Victor Hugo, considerato uno dei principali romanzi dell'Ottocento, quasi una sorta di moderna epopea popolare. "Contiene delle pagine che possono inorgoglire per sempre non soltanto la letteratura francese, ma anche la letteratura dell'Umanità pensante" scrisse Baudelaire nel 1862 all'apparire del romanzo. La storia del riscatto di Jean Valjean si configura come una sorta di rivendicazione sociale dei vinti e dei diseredati nella Francia ottocentesca contro la Restaurazione di Luigi Filippo. Cfr. Iccu.