Angelo Parrochetti - Manuale di meccanica pratica per l'ingegnere civile - 1843

PARROCHETTI ANGELO.  Manuale di meccanica pratica per l'ingegnere civile. Milano, dalla tipografia e libreria di Giuseppe Chiusi, 1843.

Cm. 21,5, pp. xvi, 249 (5). Con 2 tavole ripiegate fuori testo (e 53 figure). Legatura coeva in mezza pelle con titoli in oro e filetti impressi a secco al dorso; tagli spruzzati. Ben conservato. L'opera dell'ingegnere lombardo Angelo Parrochetti è divisa in tredici capitoli: misura delle superficie e dei solidi; macchine semplici; principali comunicazioni del moto; ingranaggi; forza dell'uomo e del cavallo; attrito; resistenza dei materiali; spinta delle terre; stabilità dei piedritti; macchine palificatorie; velocità e forza del vento; moto ed efflusso del gas e vapore; macchine a vapore; ruote idrauliche. "Fra questi ed altri reputati lavori d'egual genere, merita particolare attenzione il Manuale di meccanica pratica per l'ingegnere civile, di Angelo Parrochetti, che in un piccolo volume di sole 249 pagine racchiude un corredo di moltissime nozioni utili esposte compensiosamente sì, ma con molta semplicità e chiarezza [...]. L'opera è estratta dai miglio autori e specialmente da Navier, Poncelet, , Morin, Armengaud, Cavalieri, Lainé" (cfr. Giornale dell'I.R. Istituto lombardo di scienze, lettere ed arti – Milano, 1843, tomo VII). Prima edizione. Cfr. Iccu.