Giambattista Casti - Gli animali parlanti poema epico - Parigi 1802 (prima edizione, bella legatura)
 700

Spedizione a/Shipping to:

richiesta informazioni

Giambattista Casti - Gli animali parlanti poema epico - Parigi 1802 (prima edizione, bella legatura)

CASTI GIAMBATTISTA.  Gli animali parlanti, poema epico diviso in ventisei canti. Vi sono in fine aggiunti quattro apologhi del medesimo autore non appartenenti al poema. In Parigi, presso Treuttel e Wuertz. In Cremona presso li fratelli Manini. In Genova, presso Fantin, Gravier e Comp., 1802.

Tre volumi di cm. 21 (il terzo volume è leggermente più alto), pp. xiv (2) 387 (1); (4) 412; (4) 415 (1). Bellissima legatura del tempo in piena pelle marmorizzata con titoli su doppio tassello, filetti ornati e fregi in oro. Piatti inquadrati da elegante cornice dorata, sguardie in carta policroma decorata a cailloutée. Trascurabili segni del tempo. Bellissimo esemplare, fresco e ben conservato. Giambattista Casti fu uno dei letterati più importanti dei suoi tempi, grandemente apprezzato e di vasto successo; grazie al vivo ingegno e alla personalità esuberante. Viaggiò per tutta Europa, da Roma a Firenze, a Vienna, a San Pietroburgo, e poi nuovamente a Vienna, e infine a Parigi, trasferendosi da una corte all'altra. I suoi meriti poetici furono riconosciuti già all'epoca, ma ancora oggi è ricordato per i sui poemi "Gli Animali Parlanti" e "Il Poema Tartaro", e anche per le "Novelle" una raccolta di racconti salaci e licenziosi. Fu inoltre autore di numerosi libretti d'opera, alcuni dei quali musicati da Salieri. Il poema degli Animali parlanti fu scritto dal Casti sotto l'influsso delle idee democratiche della Rivoluzione francese, ed era già steso nel 1794, ma la pubblicazione fu prudentemente ritardata sino al 1802 in attesa di tempi meno burrascosi. Nei loro ventisei canti si satireggia, sotto la facile allegoria di un antidiluviano regno animale, la società umana, le vecchie e le nuove forme politico-sociali, e si mostrano i vizi dei potenti e dei tiranni. Ebbe grande fortuna con innumerevoli edizioni e traduzioni. Prima edizione. Cfr. Iccu; Gamba, 2559; Parenti, Prime edizioni italiane, p. 139; Biancardi-Francese, Prime edizioni italiane, p. 106.

 700

Spedizione a/Shipping to:

richiesta informazioni

Altri libri per "letteratura" o "poesia"