Il padre della moderna fantascienza: Jules Verne - Viaggio al centro della terra - 1887 (figurato)

VERNE JULES.  Viaggio al centro della terra. Unica traduzione autorizzata dall'Autore. Milano, Edoardo Sonzogno, 1887.

Cm. 26, pp. (4) 219 (1). Con decine di incisioni xilografiche a illustrare il testo. Legatura coeva in mezza tela e percallina ai piatti con titoli al dorso. Fioriture/arrossature sparse (più evidenti nella seconda opera), dovute alla qualità della carta, peraltro esemplare nel complesso ben conservato. Seguito da: VERNE JULES. Il paese delle pelliccie. Milano, Edoardo Sonzogno, 1892. Cm. 26, pp. 406 (2). Questa celebre opera (titolo originale: Voyage au centre de la Terre, 1864) è un romanzo scientifico avventuroso (precursore della fantascienza ) di Jules Verne in cui si narra di un viaggio immaginario nelle profondità del pianeta. Unica traduzione italiana autorizzata dall'Autore. Cfr. Iccu.