Ugo Foscolo - Dell'origine e dell'ufficio della letteratura - Milano 1809 (rara prima edizione)

FOSCOLO UGO.  Dell'origine e dell'ufficio della letteratura. Orazione. Milano, dalla Stamperia Reale, 1809.

Cm. 24, pp. 104. Brossura editoriale muta di colore rosa chiaro (rara da trovarsi intatta). Fisiologici segni del tempo e marginali macchiette alla brossura, antico rinforzo di pochi cm. alla parte bassa del dorso, peraltro ottimo esemplare in barbe. Edizione originale della celebre orazione che Foscolo recitò all'Università di Pavia il 22 gennaio 1809 , per inaugurare il corso di Eloquenza presso la cattedra che gli era stata assegnata con decreto vicereale, senza formalità di concorso, cosa mai accaduta sino ad allora. L'orazione suscitò aspre polemiche nel mondo letterario e avversità nei confronti dell'Autore. Rara prima edizione tirata in 1300 esemplari. Il nostro esemplare a fogli diseguali e a pieni margini appartiene alla tiratura speciale "in carta velina grande" che " si differenzia da quella in carta comune non solo per il formato leggermente più grande, ma soprattutto per la carta assai più forte e per l'accuratezza della impressione". Cfr. Raccolta Acchiappati, 60 e 61; Ottolini, 161 (che non cita questa tiratura); Mazzolà, 36.