Charles Yriarte - Le rive dell'Adriatico e il Montenegro - 1897 (257 incisioni - stupenda legatura)

YRIARTE CHARLES.  Le rive dell'Adriatico e il Montenegro. Nuova edizione illustrata da 257 incisioni e 2 carte. Venezia - Chioggia - Trieste - L'Istria - Il Quarnero e le sue isole - La Dalmazia - Il Montenegro - Ravenna - Ancona - Loreto - Foggia - Brindisi - Lecce - Otranto. Milano, Fretelli Treves Editori, 1897.

Cm. 38, pp. 575 (1). Con oltre 250 incisioni n. t. (anche a piena pagina) con le vedute delle più importanti città adriatiche, oltre a monumenti, particolarità architettoniche e folcloristiche locali. Stupenda legatura editoriale di lusso in piena tela rossa con titoli in oro al dorso e piatti interamente decorati a secco e in oro. tagli dorati. Trascurabili e sporadiche fioriture. Bellissimo esemplare in ottimo stato di conservazione. Charles Yriarte (1832-1898), scrittore e disegnatore parigino, studiò architettura alla École des beaux-arts e nel 1856 divenne ispettore degli edifici pubblici. Successivamente si arruolò nell'esercito spagnolo come reporter per Le Monde Illustré durante la campagna spagnola in Marocco. Viaggiò in Spagna e Italia e divenne direttore della rivista dopo il suo ritorno nel 1862. Nel 1871, lasciò il suo incarico per dedicare del tempo ai viaggi, e le sue impressioni furono in seguito usate nelle sue opere. Le zone trattate in quest'opera sono: Venezia, Chioggia, Trieste, L'istria, il Quarnero e le sue isole, la Dalmazia, il Montenegro, Ravenna, Ancona, Loreto, Foggia, Brindisi, Lecce, Otranto. L'Autore descrive e illustra le terre percorse nel suo viaggio lungo le coste dell'Adriatico: la descrizione parte da Venezia e prosegue con Istria, Quarnero e isole limitrofe, Dalmazia, Montenegro. Nel ritorno descrive nuovamente la costa italiana con Ravenna, Ancona, Loreto, Foggia, Brindisi, Lecce e Otranto. Raro a trovarsi con questa legatura editoriale di lusso e in questo stato di conservazione. Cfr. Iccu.

Altri libri per "storia" o "viaggi"