Cherubini - Canonici compendium bullarii ab Leone Primo usque ad Paulum V - 1623

CHERUBINI FLAVIO - CHERUBINI LAERZIO.  Canonici compendium bullarii a Laertio Cherubino patre nuper editi. Ab Leone Primo usque ad Paulum V. Venetiis, apud Antonium Pinellum, 1623.

Tre parti in un volume di cm. 32,5, pp. (12) 143 (1); (4) 148; (4) 67 (1), 123 (1). Bei marchi tipografici ai frontespizi (il primo in rosso e nero), graziose testatine, capilettera e finalini xilografici. Legatura coeva in piena perg. rigida con titoli ms. al dorso. Antiche etichette segna-pagine ai frontespizi interni. Piccola mancanza di perg. alla parte alta del dorso e all'estremità di un lato del piatto posteriore, sporadiche arrossature. Esemplare nel complesso ben conservato. Laerzio Cherubini, originario di Norcia, fu autore di una importante raccolta di bolle pontificie edita a Roma nel 1586. “Alla base della raccolta erano motivi pratici più che reali interessi nella ricerca storica: nel corso dell'attività professionale il C. si era imbattuto in centinaia di bolle, la cui raccolta avrebbe fornito a giudici e avvocati un utile strumento di lavoro. Questo fine è sottolineato dalla particolare cura riservata dal C. a indici (ben quattro), sommari e rubriche […] Le dimensioni dell'opera indussero il figlio del C. Flavio, canonico di S. Maria in via Lata, a darne un riassunto (Compendium Bullarii a Laertio Cherubino patre nuper editi a B. Leone Primo usque ad Paulum V, Romae 1623)” (D.B.I., XXIV, pp. 434-435). La raccolta include i compendi di migliaia di bolle promulgate dai tempi di Leone I (440 d.C.) fino a Paolo V (1621). Edizione originale. Cfr. Iccu.

Altri libri per "diritto canonico" o "bolle pontificie"