Eresia luterana e Controriforma: Casimiro Galiberti - Lutero convinto. Opera di controversia - 1739

GALIBERTI CASIMIRO.  Lutero convinto. Opera di controversia... Dedicata alla sempre gloriosa cattolica regal maestà di Elisabetta gran regina delle Spagne. In Monaco di Baviera, nella Stamperia di Giovanni Giacomo Votter, 1739.

Cm. 24, pp. (16) 270 (2). Con una bella antiporta incisa in rame da Gottfried von Steinberg, con ritratto dell'Autore entro cornice ovale che fulmina l'Idra delle eresie e a lato una pila di trattati teologici. Belle testatine, capilettera e finalini xilografici. Legatura coeva in piena pelle; dorso a 6 nervi con titoli e ricchi fregi in oro agli scoparti. Piccola menda alla cuffia superiore, sporadiche macchiette/fioriture. Esemplare nel complesso fresco e ben conservato. Il teologo e frate francescano Casimiro Galiberti (?-1740), originario di Barletta, pubblicò diversi testi teologici e apologetici. Galiberti fu eletto dall'imperatore Carlo VII d'Austria predicatore nella cappella imperiale di Vienna e in seguito inviato come Grande Inquisitore a Madrid dove rimase fino alla morte avvenuta nel 1740. Quest'opera controversistica fu pubblicata nella cattolica Baviera in funzione anti-luterana e fu tradotta anche in lingua spagnola. Prima edizione. Cfr. Iccu.

Altri libri per "teologia" o "eresia"