Curtius Rufus - Alexander Magnus et in illum commentarius Samuelis Pitisci - 1708

CURTIUS RUFUS QUINTUS.  Alexander Magnus, et in illum commentarius Samuelis Pitisci, quo antiquitates Persarum, Macedonum ... Huic accedunt indices editionum, auctorum tum laudatorum, tum obiter explicitorum & notatorum, & rerum absolutissimus: Mottevayeri de Curtio dissertatio: Freinshemii supplementa. Hagae Comitum, apud Petrum van Thol, bibliopolam, 1708.

Cm. 20, pp. (68) 103 (5), 855 (169). Con una bellissima antiporta e 16 tavole f.t. incise in rame (10 delle quali ripiegate): 4 cartine geografiche, cittą (es. Babilonia), ritratto di Pitiscus, dettagli di antichitą, campi di battaglia, bellezze artistiche, medaglioni con ritratti di pensatori greci ecc. Affascinante legatura coeva in piena pergamena rigida con titoli ms. al dorso ed elegante fregio impresso a secco al centro dei piatti. Tagli spruzzati. Lievi aloni sparsi e sporadiche arrossature. Esemplare nel complesso ben conservato. Curzio Rufo, storico romano dell'etą imperiale, fu l'autore delle celebri Storie di Alessandro Magno, divise in dieci libri, ma pervenute a noi mutile dei primi due. Questa importante edizione deve la sua fama alla presenza del commento del grande umanista olandese Samuel Pitiscus (1637-1727) , pubblicato per la prima volta nel 1685. Cfr. Iccu; Brunet, II, 449; Graesse, II, 311.

nessuna news in questa lista.