Le favole di Esopo: Fabulae Aesopiae - Paris, Barbou 1778 (bellissima legatura coeva)

AESOPUS.  Fabulæ Aesopiae, curis posterioribus omnes ferè emendatæ: quibus accesserunt plus quam 170 novae. Parisiis, typis J. Barbou, 1778.

Cm. 15,5, pp. xxxvi, 504 + 1 c.b. Bellissima antiporta incisa in rame (disegnata da N. Blakey e incisa da C. Baquoy). Graziose testatine e bei finalini xilografici. Bella legatura coeva in piena pelle con titoli su tassello in marocchino e ricchi fregi in oro. Dentelles e tagli dorati e piatti inquadrati da triplice filetto. Esemplare fresco e ben conservato. Deliziosa edizione parigina curata dall'umanista francese François-Joseph Desbillons (1711-1789) delle favole di Esopo (circa 620 a.C. - 564 a.C.). Cfr. Iccu.