Un bel figurato settecentesco: Ovidio - Epistole eroiche - Parigi 1762 (numerose incisioni in rame)

OVIDIO.  Epistole eroiche tradotte da Remigio fiorentino. In Parigi, appresso Durand, 1762.

Cm. 21, pp. xii, 323 (1). Con ritratto di Remigio Nannini all'antiporta, frontespizio figurato e 21 testatine incise finemente da F. Gregory su disegni di Zocchi. Bellissima legatura coeva in piena pelle; dorso a 5 nervi con titoli su tassello in marocchino, ricchi fregi in oro agli scomparti, piatti inquadrati da triplice filetto dorato con fregi floreali agli angoli. Tagli spruzzati. Esemplare ottimamente conservato. Magnifica ed elegante edizione delle lettere eroiche di Ovidio tradotte dal poligrafo fiorentino Remiglio Nannini (1521-1581). Cfr. Graesse V, 93. Gamba, 1559; Iccu.