Relazione d'una nuova generazione d'uomini scoperta presso il fiume Marannon - 1770

Relazione d'una nuova generazione d'uomini scoperta dal capitano Radoteur presso il fiume Marannon, ossia delle Amazzoni, da lui scritta a un suo amico, e trasportata dal franzese in italiano. In Bergamo, per Francesco Locatelli, 1770.

Cm. 20, pp. 42 (2). Legatura di foggia antica in mezza pergamena antica con titoli in oro al dorso e carta marmorizzata ai piatti. Esemplare in ottimo stato di conservazione. Interessantissima relazione dedicata alla scoperta di una nuova generazione di "uomini quadrupedi" insediati lungo le sponde del fiume Maranon (Perù), uno dei principali affluenti dell'alto Rio delle Amazzoni. Rarissima edizione originale, verosimilmente mai stampata in francese e opera di un anonimo viaggiatore italiano. "Quest'opera ha parimente relazione alla suddetta del Sig. Don Pietro Moscati" (Bibliotheca Firmiana, Milano, 1783, p. 127). Cfr. anche Iccu; Huzard, Catalogue des livres, ed. 1842 (I, nr. 2612, sezione Histoire naturelle de l'homme); Buffon, Storia naturale, ed. 1770, tomo III.