Virgilio - Le opere, la Bucolica, la Georgica, e l'Eneide commentate in lingua volgare - 1741

VIRGILIO.  L'opere … cioè, la Bucolica, la Georgica, e l'Eneide commentate in lingua volgare italiana da Giovanni Fabrini da Fighine, Carlo Malatesta da Rimino, e Filippo Venuti da Cortona. In Venezia, nella stamperia Baglioni, 1741.

Cm. 34,5, pp. 160, 535 (1). Con 14 graziose vignette xilografiche n.t. Legatura coeva in piena pergamena con titoli ms. al dorso. Minimi segni del tempo alla legatura, cerniera anteriore internamente un po' disunita, alcuni quaderni leggermente allentati, qualche lieve alone marginale e sporadiche macchiette. Buon esemplare. Ottima edizione di grande formato dell'opera omnia di Virgilio, significativa per l'importante e copioso apparato critico. Giovanni Fabrini (1516-1580), celebre umanista toscano, fu anche curatore delle opere di Orazio, Cicerone e Terenzio. Filippo Venuti (1531-1587), linguista originario di Cortona, curò anche la stesura di un celebre dizionario latino-italiano. Cfr. Iccu; non in Morazzoni, Brunet e Graesse.

Altri libri per "letteratura" o "classici"