Arthur Schopenhauer - Le biblioteche e la memoria storica

Arthur Schopenhauer - Le biblioteche e la memoria storica

Brani scelti: ARTHUR SCHOPENHAUER, Parerga e paralipomena, 1851.

Allo stesso modo che gli strati della terra conservano le serie degli esseri viventi delle epoche passate; cosý gli scaffali delle biblioteche conservano le serie degli errori del passato e le loro esposizioni, che, come quegli esseri, ai loro tempi, erano quanto mai vivi e facevano molto rumore, ora invece stanno rigidi e pietrificati, lÓ dove soltanto il paleontologo letterario li esamina.