Virginia Woolf - Libri scritti per piacere o per denaro

Virginia Woolf - Libri scritti per piacere o per denaro

Brani scelti: VIRGINIA WOOLF, Le tre ghinee, 1938

Chi pu dubitare che gli scrittori, gustata una volta la possibilit di scrivere ci che gli piace scrivere, non lo trovino tanto pi piacevole da rifiutarsi di scrivere a qualunque altra condizione? O che i lettori, gustata una volta la possibilit di leggere ci che agli scrittori piaciuto scrivere non lo trovino tanto pi nutriente di ci che viene scritto per denaro da rifiutarsi di ingoiare pi a lungo stantii surrogati?