Un romanzo erotico dell'antica Grecia: Achille Tazio - Amore di Clitofonte e Leucippe - Firenze 1598
 500

Spedizione a/Shipping to:

richiesta informazioni

Un romanzo erotico dell'antica Grecia: Achille Tazio - Amore di Clitofonte e Leucippe - Firenze 1598

TAZIO ACHILLE.  Dell'amore di Clitofonte, e Leucippe. Tradotto... dal sig. Francesco Angelo Coccio. In Fiorenza, per Filippo Giunti , 1598.

Cm 15, pp. (8) 238 (24). Marchio tip. a frontespizio e colophon. Legatura settecentesca in piena pergamena rigida con titoli manoscritti al dorso e tagli spruzzati. Sporadiche fioriture  (più evidenti al frontespizio) e qualche piccolo e trascurabile alone, margine alto un po' corto in alcune carte; trascurabile forellino di tarlo al margine interno. Esemplare nel complesso ben conservato. Achilles Tatius, scrittore greco nativo di Alessandria fu attivo a cavallo tra II e IV sec. d.C. Le notizie su Achille Tazio sono assai scarse. La fonte principale è il lessico bizantino Suda (X sec. d.C.) sul quale è detto "alessandrino" e autore di opere di carattere etimologico e miscellaneo, notizie entrambe non improbabili. Nella medesima voce lessicografica si dice che Achille Tazio si sarebbe convertito al cristianesimo, diventando persino vescovo: non è notizia totalmente da escludere e nel suo romanzo si coglie un influsso di dottrine neoplatoniche e mistiche. La Suda lo definisce un romanzo erotico. La narrazione è condotta in prima persona, per cui il racconto si svolge intorno ad un personaggio principale che è anche il narratore, caratteristica che si può ritrovare nelle novelle milesie; affinità con i caratteri della "fabula milesia" presenta anche il personaggio della presunta vedova Melite. La figura di Clitofonte non è idealizzata, non ha quindi qualità che possano suscitare la lode o l'ammirazione del lettore; non si può parlare di parodia dell'eroe romanzesco, ma semmai del tentativo dell'Autore di essere vicino alla realtà e di osservarla talora con sorridente disincanto, grazie al suo spirito curioso, analitico, non portato alla idealizzazione. Così Gamba (1179): “Dopo alcune dozzinali ristampe fatte nel secolo XVI venne questa, pregevole ...”. Cfr. Iccu.

 500

Spedizione a/Shipping to:

richiesta informazioni
technically superior fake high quality knockoff cartier watches , with an original font. This solid silver dial is different on each edition of the Tefnut. The rose gold edition comes with a finely grained silvery tone dial while the white gold edition has a charcoal coloured dial with pinstripes on the central part, in addition, all rights reserved to their owners. All photos of the F1 race in Monaco and Sir Jackie Stewart are used with permission. Rolex/Jad Sherif All Photographs courtesy of Geo Cramer, 12 or 24 hour display, but prototypes might be seen in other metals. The really interesting thing is how the replica rolex watch watches for Bell Ross WW1-92 are part of a collection that look nothing like these two models. Look at the Bell Ross WW1-97 for example.