Gianpietro Ferrari - Practica per totum orbem celebratissima - 1562

FERRARIS (DE) IOANNES PETRUS.  Practica per totum orbem celebratissima, omnibus tam ius dicentibus, quam advocatis, non modo utilis, sed etiam necessaria: illustrata copiosissimis additionibus ... Francisci de Curte, Do. Bernardini Landriani, & aliorum in practica excellentium. Huic etiam accesserunt doctissimae rerum summae, D. Ioan. Ricio Veneto iureconsultissimo authore emendatius, quam antea. Adiecimus postremo recens & emendatum rerum verborumque indicem locupletissimum. Lugduni, apud haeredes Iacobi Iuntae, 1562.

Cm. 24, pp. (40) 533 (1). Marchio tipografico giuntino al frontespizio e numerosi capilettera xilografici. Testo su doppia colonna. Legatura antica francese in piena pelle, dorso a 4 nervi con titoli e fregi in oro agli scomparti; tagli spruzzati. Antica firma di possesso al frontespizio. Spellature superficiali alla legatura, trascurabile alone/arrossamento alla parte alta delle primissime carte e pił marcato al margine esterno delle carte finali. Esemplare nel complesso in buon stato di conservazione. Importante Pratica di Gianpietro Ferrari (1364-1421 ca.), grande giureconsulto trecentesco nativo di Pavia. L'opera, reputata autorevolissima nell'ambito delle numerose pratiche notarili circolanti tra Quattro e Cinquecento, ebbe gran successo sia per quanto concerne l'uso nei tribunali, sia a livello di circolazione dottrinale. Rara edizione giuntina. Cfr. Iccu; non in Sapori.

Altri libri per "diritto comune" o "diritto notarile"