Alberto da Gandino - Tractatus diversi super maleficiis - Lione, Giunti 1555 (rarissimo e ricercato)
 2000

Spedizione a/Shipping to:

richiesta informazioni

Alberto da Gandino - Tractatus diversi super maleficiis - Lione, Giunti 1555 (rarissimo e ricercato)

GANDINO (DE) ALBERTUS ET ALII.  Tractatus diversi super maleficiis, nempe D. Alberti de Gandino, D. Bonifacij de Vitalianis. D. Pauli Grillandi. D. Baldi de Perglis. D. Iacobi de Arena. Lugduni, apud haeredes Iacobi Iuntae, 1555.

Cm. 16,5, pp. 702. Bella legatura del tempo in piena pergamena rigida; dorso a 3 grossi nervi con titoli manoscritto. Antica firma di possesso al frontespizio e alcune annotazioni marginali di mano coeva. Lieve e perlopiù marginale alone nella prima parte del libro e al margine esterno delle ultime carte. Sporadiche e trascurabili macchiette. Esemplare nel complesso genuino e in buono stato di conservazione, privo di segni di tarlo. Rarissima e molto ricercata edizione giuntina lionese che raccoglie alcuni dei trattati di diritto criminale più significativi scritti dal tardo Medioevo al Cinquecento: Tractatus De Maleficiis (pp. 3-305) di Alberto da Gandino (1240 ca. - 1310 ca.) celebre criminalista cremasco che ricoprì gli incarichi di assessore, giudice e podestà in diverse città italiane; Tractatus de Maleficiis (pp. 306-608) di Bonifacio Vitalini (1320 ca. - 1390 ca.) criminalista mantovano; De quaestionibus & tormentis tractatus (pp. 686-696) del girista perugino  Baldo Perigli (? -1494 ca.); Tractatus De quaestionibus (pp. 697-702) del grande giurista parmense Iacopo d'Arena (1220 ca. - 1290 ca.) e il Tractatus de relaxatione carceratorum (pp. 609-685) di Paolo Grillando Castiglioni (giureconsulto abruzzese attivo nella prima metà XVI secolo), la più importante opera dell'epoca sul carcere e i carcerati. Cfr. Iccu; non in Sapori.

 2000

Spedizione a/Shipping to:

richiesta informazioni

Altri libri per "diritto" o "diritto comune"