Torquato Tasso - Di Gerusalemme conquistata libri XXIIII - Parigi 1595 (magnifica legatura - raro)
 2000

Spedizione a/Shipping to:

richiesta informazioni

Torquato Tasso - Di Gerusalemme conquistata libri XXIIII - Parigi 1595 (bella legatura - raro)

TASSO TORQUATO.  Di Gerusalemme conquistata libri XXIIII. In Parigi, appresso Abel l'Angelieri nella prima colonna del palazzo, 1595.

Cm. 14,2, cc. (12) 361 (2). Bel marchio tipografico al colophon, eleganti testatine e capilettera in corrispondenza dell'inizio di ogni canto. Bellissima legatura strettamente coeva in piena pergamena con unghie e titoli manoscritti al dorso. Tagli colorati. Qualche sporadica e trascurabile arrossatura; macchietta al margine superiore delle ultime carte dovuta a una sbavatura della colorazione dei tagli. Esemplare nel complesso ottimamente conservato. Rara ed elegante edizione parigina della Gerusalemme Conquistata di Torquato Tasso, definita dallo stampatore Abel l'Angelier su un manoscritto riveduto dall'Autore. Si discosta dalla prima edizione romana del 1593 per numerose varianti testuali. Edizione ricordata anche perché fu condannata e soppressa per ordine del Parlamento di Parigi del settembre 1595 a causa della presenza di alcuni versi (Canto XX stanze 75,76 e 77) critici verso la condotta dei Re di Francia e ritenuti diffamatori nei confronti del defunto Re Enrico III, e dell'allora regnante Enrico IV. Edizione "rarissima e stimatissima" secondo Apostolo Zeno (Tassiana, 1041). Cfr. anche Iccu; Gamba, Serie dei Testi di Lingua, n. 964: “assai rara”; Adams, II, 260.

 2000

Spedizione a/Shipping to:

richiesta informazioni