Alfredo Caffarri - L'antico sapere - 2008 (splendido olio su tela di grande formato)
Prezzo a richiesta
richiesta informazioni

Alfredo Caffarri - L'antico sapere - 2008 (olio su tela di grande formato)

ALFREDO CAFFARRI.  L'antico sapere. 2008.

Cm. 100 x 70 (senza cornice per scelta dell'artista, l'opera infatti delinea pittoricamente la cornice ideale attraverso le estremità dello scaffale). Olio su tela. Firmato e datato “CAF2008” in basso a sinistra. Autentica manoscritta e firmata dall'artista al retro della tela: “L'antico sapere. Opera eseguita nel 2008 e firmata come CAF2008”. Perfettamente conservato. Splendido e iconico olio su tela dedicato ai libri antichi e ispirato al celebre Trompe l'oeil “Due sportelli di libreria con scaffali di libri di musica” del grande pittore bolognese Giuseppe Maria Crespi (1665-1747) che rappresenta le ante di una libreria appartenuta a Padre Giambattista Martini (databile 1720/1730 e conservato presso il Museo internazionale e biblioteca della musica di Bologna). Alfredo Caffarri, classe 1946, compie studi scientifici senza mai abbandonare la passione per le materie umanistiche, i libri invadono ogni angolo della sua immensa casa di una piccola frazione del piacentino. L'artista non si fa mancare una parentesi nomade muovendosi tra Parma e Bologna che tanto gli ha dato dal 1973 al 2000, e Bologna gli è rimasta nel cuore nel suo parlare, nel modo di guardare il mondo. Nelle sue opere, figlie di una rigida educazione, l'artista racconta di un radicamento sentimentale al servizio delle passioni e degli affetti sempre con la visione attenta al confronto con i fenomeni dell'arte, nei suoi lavori si incontrano i volti cari, scorci catartici, suggestioni primordiali che fanno entrare subito in empatia con un artista tanto dissacrante quanto attento.

Prezzo a richiesta
richiesta informazioni