Natura morta con libro antico e manoscritto - seconda metÓ del Settecento (1770/1790) - olio su tela

ANONIMO.  Natura morta con libro antico e manoscritto. Seconda metÓ del XVIII secolo (circa 1770/1790).

Cm. 44,5 x 36 (cm. 57 x 48 con cornice ottocentesca di colore nero/oro). Olio su tela di scuola italiana. Dipinto in prima tela (craquelé leggero), impercettibili interventi di ritocco pittorico. Ottimamente conservato. Opera accompagnata da certificato di autenticità rilasciato da perito accreditato presso il Tribunale di Trento. Provenienza: collezione del grande libraio antiquario inglese Martin Woolf Orskey (1925-2018). Splendida natura morta settecentesca di scuola italiana dedicata alla nascita della stampa. L'artista, attraverso una composizione classica, racconta il passaggio ideale dal manoscritto al libro a stampa (ndr nel caso di specie un incunabolo del commento di Galeno a Ippocrate; dalla pagina visibile nel dipinto si legge nitidamente il dettaglio della pagina Libro delle epidemie), con gli oggetti adagiati su un drappo rosso.