Ritratto di avvocato con codice - seconda metÓ del Seicento (olio su tela)
Prezzo a richiesta
richiesta informazioni

Ritratto di avvocato con codice - primi decenni del Settecento (1700/1730 ca.) - olio su tela

ANONIMO.  Ritratto di avvocato con codice. Primi decenni del Settecento (1700/1730 ca.).

Cm. 70 x 60 (cm. 82,5 x 72,5 con bellissima cornice moderna in stile lavorata a foglia d'oro). Olio su tela di scuola italiana. Opera rintelata con antichi ritocchi a puntinatura sulla figura e ritocchi di media entità di epoca più recente su parti secondarie. Complessivamente buono lo stato di conservazione. Opera accompagnata da certificato di autenticità rilasciato da perito accreditato presso il Tribunale di Trento. Austera ed iconica rappresentazione di un giurista togato con in mano il Codex di Giustiniano rilegato in piena pergamena con titoli al dorso secondo la tipica tradizione italiana. Di grande impatto scenico la colonna e il drappo retrostanti la figura. Le tonalità scure del dipinto richiamano pittoricamente il secolo precedente.

Prezzo a richiesta
richiesta informazioni