Arthur Schnitzler - Chi sa veramente godersi la vita

Arthur Schnitzler - Chi sa veramente godersi la vita

Brani scelti: ARTHUR SCHNITZLER, Il libro dei motti e delle riflessioni, 1927.

Le nature eternamente scontente sono quelle che vengono colte da una noia mortale nel corso di un'esperienza pur importante, perché in ispirito l'hanno gią consumata da tempo. Chi sa veramente godersi la vita, invece, č grato per le modeste sorprese che sono solite attenderlo, o che quanto meno sa di potersi attendere, anche nell'esperienza pił insignificante.