Carlos Ruiz Zafˇn - Il tempo ci rende pi¨ vigliacchi

Carlos Ruiz Zafˇn - Il tempo ci rende pi¨ vigliacchi

Brani scelti: CARLOS RUIZ ZAFON, Marina (Milano, Feltrinelli 1999).

Il tempo non ci rende più saggi, solo più vigliacchi. Per anni sono fuggito senza sapere da cosa. Credevo che, correndo più in fretta dell'orizzonte, le ombre del passato non avrebbero più intralciato il mio cammino. Credevo che, mettendo tra me e loro una distanza sufficiente, le voci nella mia testa si sarebbero zittite per sempre. Alla fine sono tornato su quella spiaggia segreta di fronte al mediterraneo. [... ] D'un tratto ho capito che non potevo né volevo più fuggire. Ero tornato a casa.