Cesare Pavese - L'arte di gestire le sferzate del dolore

Cesare Pavese - L'arte di ricevere in faccia le sferzate del dolore

Brani scelti: CESARE PAVESE, Il mestiere di vivere: diario 1935-1950 (Torino, Einaudi 1952).

C'è un'arte di ricevere in faccia le sferzate del dolore, che bisogna imparare. Lasciare che ogni singolo assalto si esaurisca; un dolore fa sempre singoli assalti – lo fa per mordere piú risoluto e concentrato. E tu, mentre ha i denti piantati in un punto e inietta qui il suo acido, ricordati di mostrargli un altro punto e fartici mordere – solleverai il primo. Un vero dolore è fatto di molti pensieri; ora, di pensieri se ne pensa uno solo alla volta; sappiti barcamenare tra i molti, e riposerai successivamente i settori indolenziti. (10 Ottobre 1940)