Emil Cioran - In ogni nostro atto c' un retroscena

Emil Cioran - In ogni nostro atto c un retroscena

Brani scelti: EMIL CIORAN, Un apolide metafisico, 1995.

In ogni nostro atto c' un retroscena, e proprio questo psicologicamente interessante, noi non conosciamo che la superficie, il lato superficiale. Si accede a ci che detto, ma l'importante ci che non detto, ci che implicito, il segreto di un atteggiamento o di una frase. Per questo tutti i nostri giudizi sugli altri, ma anche quelli su noi stessi, sono parzialmente sbagliati. Il lato meschino camuffato, ma il lato meschino profondo, e direi quasi che quanto di pi profondo ci sia negli esseri umani, e di pi inaccessibile per noi.