Esopo - Il cinghiale e il cavallo

Esopo - Il cinghiale e il cavallo

Brani scelti: ESOPO, Favole, VI secolo a.C.

Un cinghiale e un cavallo andavano a pascolare nello posto. Ma il cinghiale tutti i momenti calpestava l'erba e intorbidava l'acqua al cavallo, il quale, per vendicarsi, ricorse all'aiuto di un cacciatore. Questo gli rispose che non poteva far nulla per lui, se non si rassegnava a lasciarsi mettere il freno e a prenderlo in groppa; e il cavallo acconsentģ a tutte le sue richieste. Allora il cacciatore gli salģ in groppa, mise fuori combattimento il cinghiale e poi, condotto con sé il cavallo, lo legņ alla greppia. Cosģ molti, mossi da un cieco impulso di collera, per vendicarsi dei propri nemici, si precipitano sotto il giogo altrui.