Friedrich Nietzsche - Non Ŕ vero che il carattere sia immutabile

Friedrich Nietzsche - Non Ŕ vero che il carattere sia immutabile

Brani scelti: FRIEDRICH NIETZSCHE, Umano, troppo umano, 1878.

Che il carattere sia immutabile non è vero in senso stretto; anzi questo detto popolare sta a significare solo che, durante il breve tempo della vita di un uomo, i motivi che influiscono su di lui non riescono a incidere abbastanza profondamente da distruggere i tratti impressi da molti millenni.

Ma se ci si immaginasse un uomo di ottantamila anni, si finirebbe con l'avere in lui un carattere assolutamente mutevole: sicché si svilupperebbero da lui l'uno dopo l'altro una moltitudine di individui diversi. La brevità della vita umana induce a molte affermazioni errate circa le qualità dell'uomo.