Friedrich Nietzsche - L'odio e il piacere della perversitÓ

Friedrich Nietzsche - L'odio e il piacere della perversitÓ


Brani scelti: FRIEDRICH NIETZSCHE, La gaia scienza, 1882.

L'odio, il piacere della perversitÓ, la brama di rapina e di dominio, e tutto quello che solitamente Ŕ chiamato malvagio, appartengono alla sorprendente economia della conservazione della specie, a un'economia indubbiamente onerosa, prodiga, e, nel suo complesso, pazzesca nel pi¨ alto grado, ma che pur tuttavia ha finora conservato, in una comprovata misura, la nostra razza.