Friedrich Nietzsche - L'uomo ha bisogno dell'illogicitą

Friedrich Nietzsche - L’uomo ha bisogno dell’illogicitą

Brani scelti: FRIEDRICH NIETZSCHE, Al di lą del bene e del male, 1886.

Tra le cose che possono portare un pensatore alla disperazione č il riconoscere che l'uomo ha bisogno dell'illogicitą, e che dall'illogicitą nascono molte cose buone. Essa č piantata cosģ saldamente nelle passioni, nella lingua, nell'arte, nella religione e in genere in tutto ciņ che conferisce valore alla vita, che non la si puņ estirpare senza danneggiare con ciņ irreparabilmente queste belle cose. Sono solo gli uomini troppo ingenui che possono credere che la natura dell'uomo possa essere trasformata in una natura puramente logica; ma se anche dovessero esserci dei gradi di avvicinamento a questa meta, che cosa mai non andrebbe perduto per questa via! Anche l'uomo pił ragionevole ha bisogno, di tempo in tempo, di ritornare alla natura, cioč alla sua fondamentale posizione illogica rispetto a tutte le cose.