Giacomo Leopardi - Il bisogno della felicitÓ

Giacomo Leopardi - Il bisogno della felicitÓ

Brani scelti: GIACOMO LEOPARDI, Zibaldone, 1817/32 (stampato postumo).

La natura non ci ha solamente dato il desiderio della felicità, ma il bisogno; vero bisogno, come quel di cibarsi. Perché chi non possiede la felicità, è infelice, come chi non ha di che cibarsi, patisce di fame. Or questo bisogno ella ci ha dato senza la possibilità di soddisfarlo, senza nemmeno aver posto la felicità nel mondo. Gli animali non han più di noi, se non il patir meno; così i selvaggi: ma la felicità nessuno.