Giuseppe Ungaretti - Sereno

Giuseppe Ungaretti - Sereno

Poesie scelte: GIUSEPPE UNGARETTI, Sereno (Luglio 1918).

Dopo tanta
nebbia
a una
a una
si svelano
le stelle

Respiro
il fresco
che mi lascia
il colore del cielo

Mi riconosco
immagine
passeggera

Presa in un giro
Immortale.

Bosco di Courton, Luglio 1918