Khalil Gibran - Non rinunciare alla speranza

Khalil Gibran - Non rinunciare alla speranza

Brani scelti: KHALIL GIBRAN, La Voce del Maestro, 1963 (postumo).

Amico mio, non essere come quello che siede presso il suo camino e guarda il fuoco che si spegne per poi soffiare, vanamente, sulle morte ceneri. Non rinunciare alla speranza, non abbandonarti alla disperazione a causa di ci che passato, giacch rimpiangere l'irrecuperabile la peggiore delle umane debolezze.