Lev Tolstoj - Come l'uomo affronta un pericolo

Lev Tolstoj - Come l'uomo affronta un pericolo

Brani scelti: LEV TOLSTOJ, Guerra e pace, 1865/69.

All'avvicinarsi di un pericolo, sempre due voci con uguale forza parlano nell'intimo dell'uomo: una voce gli dice sempre assennatamente di riflettere sulla natura del pericolo e sui mezzi per evitarlo; l'altra, ancora pi assennata, gli dice che pensare a un pericolo troppo penoso e tormentoso quando prevedere tutto, e sottrarsi all'andamento generale delle cose, non in potere dell'uomo e perci meglio distogliersi dalle cose penose finch non sono sopraggiunte, e pensare piuttosto a quelle piacevoli. In solitudine l'uomo piuttosto sensibile alla prima voce, in compagnia, al contrario, alla seconda.