Piero Calamandrei - La legge non č uguale per tutti

Piero Calamandrei - La legge non č uguale per tutti

Brani scelti: PIERO CALAMANDREI, Processo e democrazia (Padova, Cedam 1954).

"La legge è uguale per tutti" è una bella frase che rincuora il povero, quando la vede scritta sopra le teste dei giudici, sulla parete di fondo delle aule giudiziarie; ma quando si accorge che, per invocar la uguaglianza della legge a sua difesa, è indispensabile l'aiuto di quella ricchezza che egli non ha, allora quella frase gli sembra una beffa alla sua miseria.