Dalla prima lettera di Abelardo ad Eloisa

Dalla prima lettera di Abelardo ad Eloisa

Brani scelti: Lettera di Abelardo ad Eloisa (Abelardo ed Eloisa - Lettere d'amore, Milano, Rusconi 1971).

Per me l'amore che ci avviluppava entrambi, nelle catene del peccato, era soltanto concupiscenza, e non merita il nome di amore. Soddisfare su di te la mia miserabile passione; ecco tutto quello che amavo. Tu dici di aver sofferto per me; pu essere vero, ma sarebbe pi giusto dire che io ho sofferto, e mio malgrado, per te. Ho sofferto non per amore tuo ma per la violenza esercitata contro di me, non per la tua salvezza ma per la tua disperazione.