Seneca - Sbaglia chi vive seguendo l'esempio altrui

Seneca - Sbaglia chi vive seguendo lesempio altrui

Brani scelti: SENECA, Lettere a Lucilio, 62/65 d.C.

Una delle cause delle nostre miserie è che noi viviamo seguendo l'esempio altrui e, invece di regolarci secondo ragione, ci lasciamo trascinare dalla consuetudine. Se fossero pochi a fare una cosa, noi non avremmo voglia di imitarli; ma una volta che s'è generalizzata una moda, la seguiamo, nella convinzione che una cosa diventi onorevole se è fatta da molte persone. Così per noi l'errore prende il posto dell'azione retta quando è diventato l'errore di tutti.