Sigmund Freud - La massa un gregge che non pu vivere senza un padrone

Sigmund Freud - La massa  un gregge che non pu vivere senza un padrone

Brani scelti: SIGMUND FREUD, Psicologia delle masse e analisi dell'Io  (Torino, Bollati Boringhieri, 1977).

La massa è un gregge docile che non può vivere senza un padrone. È talmente assetata di obbedienza da sottomettersi istintivamente a chiunque se ne proclami padrone. La massa è impulsiva, mutevole e irritabile. È governata quasi per intero dall'inconscio. A seconda delle circostanze gli impulsi cui la massa obbedisce possono essere nobili o crudeli, eroici o pusillanimi; essi sono però comunque imperiosi al punto da non lasciar sussistere l'interesse personale, neanche quello dell'autoconservazione.