Virginia Woolf - Se vogliamo paragonare la vita a qualcosa

Virginia Woolf - Se vogliamo paragonare la vita a qualcosa

Brani scelti: VIRGINIA WOOLF, Il segno sul muro, 1917.

Se vogliamo paragonare la vita a qualcosa, dobbiamo paragonarla a un volo attraverso la metropolitana lanciata a ottanta chilometri all'ora... per approdare all'altra estremit senza pi una sola forcina nei capelli! Sparati ai piedi di Dio completamente nudi! Capitombolati a testa in gi sui prati di asfodeli come pacchetti avvolti in carta marrone, incanalati lungo lo scivolo di un ufficio postale! Con i capelli che volano indietro come la coda di un cavallo da corsa. S, quest'immagine sembra esprimere la rapidit della vita, il perpetuo processo di logoramento e riparazione; tutto cos casuale, cos accidentale.