Voltaire - L'amicizia è il matrimonio dell'anima

Voltaire - L’amicizia è il matrimonio dell’anima

Brani scelti: VOLTAIRE, Dizionario filosofico, 1764.

L'amicizia è il matrimonio dell'anima, e per questo matrimonio vale il divorzio. È un contratto tacito tra due persone sensibili e virtuose. Dico sensibili, perché un monaco, un solitario può non essere malvagio e vivere senza conoscere l'amicizia. Dico virtuose, perché i malvagi hanno soltanto complici; i voluttuosi solo compagni di bagordi; gli avidi, soci; i politici riuniscono i faziosi; le persone sfaccendate hanno conoscenti; i principi, cortigiani; gli uomini virtuosi sono gli unici ad avere degli amici.