William Shakespeare - Tutto il mondo un palcoscenico

William Shakespeare - La vita  un palcoscenico

Brani scelti: WILLIAM SHAKESPEARE, As you like it, 1599-1600 (atto II, scena VII).

Tutto il mondo è un palcoscenico, donne e uomini sono solo attori che entrano ed escono dalla scena. Ognuno nella sua vita interpreta molti ruoli e gli atti sono le sette età della vita. Dapprima l'uomo è un bambino che frigna fra le braccia della nutrice, poi uno scolaro lamentoso e svogliato che si incammina verso la scuola a passo di lumaca.

Poi è un innamorato che sospira come un mantice, più tardi un soldato baffuto e lesto di mano, poi un giudice sentenzioso con la pancia piena, gli occhi severi, la barba ben curata [...]. La sesta età lo vede in ciabatte e i pantaloni sformati e vuoti, le lenti sul naso [...]. La scena infine che chiude questa strana e movimentata storia è una seconda infanzia, puro oblio, senza denti, senza vista, senza gusto e senza niente.