Un classico della letteratura francese: Albert Camus - Lo straniero - 1947 (prima edizione italiana)

CAMUS ALBERT.  Lo straniero. Milano, Bompiani, 1947 (30 Giugno).

Cm. 18, pp. 150 (2). Bella brossura editoriale azzurrina. Impercettibili segni del tempo alla brossura, qualche fioritura/macchietta ai margini. Esemplare nel complesso ben conservato. Lo straniero (L'Étranger, Paris 1942) è un romanzo dello scrittore francese Albert Camus (1913-1960)caratterizzato dalle tematiche esistenzialiste: la storia di un delitto assurdo, l'assurdità del vivere e l'indifferenza del mondo. È considerato dal giornale francese Le Monde il miglior libro del XX secolo. Non comune prima edizione italiana con la traduzione di Alberto Zevi. Cfr. Iccu.