Un grande poeta del Novecento: Andrea Zanzotto - Pasque - Milano, Mondadori 1973 (prima edizione)

ZANZOTTO ANDREA.  Pasque. Milano, Arnoldo Mondadori editore, 1973.

Cm. 20, pp. 103 (7). Con un facsimile di manoscritto dell'Autore n.t. Brossura editoriale con sovraccoperta a due colori. Perfetto. Andrea Zanzotto (1921 - 2011), nativo di Pieve di Soligo, è stato un poeta italiano tra i più significativi della seconda metà del Novecento. I versi della parte intitolata 'Microfilm' sono ispirati dal dramma del Vajont e composti in maniera verbo-visiva. Complessivamente comprende 23 poesie scritte tra il 1968 e il 1973. Prima edizione. Cfr. Gambetti Vezzosi, p. 994 “abbastanza ricercato”; Iccu.