Carlo Dossi - Note azzurre (scelte e ordinate dalla vedova) - Treves 1912 (ricercata prima edizione)
 400

Spedizione a/Shipping to:

richiesta informazioni

Carlo Dossi - Note azzurre (scelte e ordinate dalla vedova) - Treves 1912 (ricercata prima edizione)

DOSSI CARLO.  Note azzurre (scelte e ordinate dalla vedova). Milano, Fratelli Treves Editori, 1912.

Cm. 19, pp. vi (2), 490 (2). Con 5 tavole fotografiche f.t. riguardanti l'Autore nelle varie fasi della sua vita. Legatura del tempo in mezza tela con titoli in oro al dorso. Brossura editoriale (piatto anteriore) conservata. Sporadiche fioriture. Esemplare ben conservato. Carlo Dossi (1849-1910), pseudonimo di Alberto Carlo Felice Pisani Dossi, fu tra i principali esponenti della scapigliatura milanese. Ricercata prima edizione dello straordinario zibaldone dossiano (l'edizione integrale apparirà solo molti decenni dopo, nel 1992). L'opera, così chiamata dal colore dei fascicoli che le contenevano, consta, sulla scia del sommo modello leopardiano, di 5794 massime, aforismi e riflessioni di ogni sorta, stese nell'arco di circa 40 anni con eccezionale verve e con incomparabile estro d'invenzione linguistica. "La letteratura italiana è come vuota di diari, e questa è una mancanza di cui si risente. Un'eccezione è il Dossi, le cui Note azzurre sono, nel genere diaristico, quanto abbiamo di meglio, e nellinsieme sono ottime in assoluto: superiori, per me, ai suoi libri più elaborati, che hanno pregi eminenti, ma non dànno mai un suono pieno. In questopera spezzettata, invece, il suono pieno è raggiunto" (Guido Piovene). Cfr. Iccu; Parenti, Rarità, VIII, pp. 286-288.

 400

Spedizione a/Shipping to:

richiesta informazioni
technically superior fake high quality knockoff cartier watches , with an original font. This solid silver dial is different on each edition of the Tefnut. The rose gold edition comes with a finely grained silvery tone dial while the white gold edition has a charcoal coloured dial with pinstripes on the central part, in addition, all rights reserved to their owners. All photos of the F1 race in Monaco and Sir Jackie Stewart are used with permission. Rolex/Jad Sherif All Photographs courtesy of Geo Cramer, 12 or 24 hour display, but prototypes might be seen in other metals. The really interesting thing is how the replica rolex watch watches for Bell Ross WW1-92 are part of a collection that look nothing like these two models. Look at the Bell Ross WW1-97 for example.