Ettore Garavini - La beccaccia - Edizioni Diana 1938 (prima edizione - con numerose illustrazioni)
 400

Spedizione a/Shipping to:

richiesta informazioni

Ettore Garavini - La beccaccia - Edizioni Diana 1938 (prima edizione - con numerose illustrazioni)

GARAVINI ETTORE.  La beccaccia. Anatomia - nidificazione - migrazione - costumi - caccia. Disegni di G. Minguzzi. Firenze, Edizioni Diana, 1938 (30 Novembre).

Cm. 20, pp. 200. Con 15 illustrazioni n.t. di Minguzzi, 8 tavole fotografiche f.t., bellissimi finalini ‘ornitologici' e un grande prospetto ripiegato in fine. Timbro editoriale a secco al frontespizio, esemplare numero 1348. Bella brossura editoriale a colori con illustrazione policroma al centro del piatto anteriore. Impercettibili segni del tempo, trascurabile alone al margine superiore di poche carte. Esemplare ben conservato, in barbe e parzialmente intonso. Rara prima edizione di uno dei più autorevoli saggi italiani sulla beccaccia, studiata sotto il prospetto della zoologia, della caccia, delle leggende e delle tradizioni, della gastronomia (l'ultimo capitolo tratta appunto della beccaccia in cucina). Ettore Garavini, fondatore del Club italiano della beccaccia, si basò parzialmente sul precedente volume di Geronzi, arricchendolo delle esperienze tratte dagli autori francesi "sviluppate con perfetta fusione tra tecnica, scienza e caccia. Si raccontano episodi di caccia in Maremma, nelle isole Toscane e sull'Appennino centrale; troviamo poi una tabella statistica sugli inanellamenti e catture avvenute nei primi anni del '900 nell'Europa centrale" (Giacomo Cretti, Contributo alla bibliografia italiana sulla beccaccia in Catalogo Benacense, maggio 2000). Cfr. anche Ceresoli, p. 265 (che però non cita il prospetto); Iccu.

 400

Spedizione a/Shipping to:

richiesta informazioni

Altri libri per "scienze" o "ornitologia"

technically superior fake high quality knockoff cartier watches , with an original font. This solid silver dial is different on each edition of the Tefnut. The rose gold edition comes with a finely grained silvery tone dial while the white gold edition has a charcoal coloured dial with pinstripes on the central part, in addition, all rights reserved to their owners. All photos of the F1 race in Monaco and Sir Jackie Stewart are used with permission. Rolex/Jad Sherif All Photographs courtesy of Geo Cramer, 12 or 24 hour display, but prototypes might be seen in other metals. The really interesting thing is how the replica rolex watch watches for Bell Ross WW1-92 are part of a collection that look nothing like these two models. Look at the Bell Ross WW1-97 for example.